MERCATI

Dopo le oscillazioni che hanno accompagnato la chiusura del 2018, la decisione di gran parte delle banche centrali di mettere un freno o addirittura in stand by le azioni restrittive ha riportato euforia sui mercati. Il tema della guerra commerciale Usa-Cina non sembra essere più così preoccupante perché in vista c’è...

Il 2018 è stato un anno drammatico per i titoli di Stato dei paesi emergenti. L’inasprimento della politica della Banca centrale americana (FED), la crisi dei cambi in Argentina e Turchia e i crescenti timori per la crescita mondiale e il rallentamento della Cina hanno portato alla fine al forte sell off degli asset di...

Le valutazioni del settore energetico sono interessanti e rimaniamo molto positivi in quanto ben si adatta alle fasi avanzate del ciclo economico. Restiamo tuttavia cauti per i prossimi mesi, preferendo le compagnie oil&gas integrate. È possibile trovare opportunità anche nel segmento offshore (deep offshore), dove...

Il 2018 si è concluso all’insegna della forte volatilità con un quarto trimestre che è stato per le azioni americane uno dei peggiori degli ultimi 50 anni. Dopo una fase di correzione così importante era lecito attendersi un rimbalzo dovuto anche al sentiment negativo che si era instaurato e così è stato già a partire...

Il comitato per la crescita e il mercato emergente (GEMC) di IOSCO ha pubblicato il primo febbraio in consultazione il report Sustainable finance in emerging markets and the role of securities regulators che propone 11 raccomandazioni per i membri dei mercati emergenti da considerare quando si emanano norme o...