VIDEO

È bastato un tweet di Donald Trump che ha riaperto le tensioni commerciali tra Usa e Cina per spegnere l’entusiasmo e le grandi performance del primo quadrimestre dell’anno. L’ormai scontato stop all’aumento dei tassi di interesse in America e in Europa almeno per tutto il 2019 e così anche il supporto delle banche...

In controtendenza con le previsioni della fine del 2018, il primo trimestre del 2019 è stato per il comparto azionario globale tra i migliori in termini di performance dal 2010 e, addirittura, per Wall Street il migliore dal 1998. La cosa sorprendente è che le performance positive del mercato azionario sono state...

Dopo le oscillazioni che hanno accompagnato la chiusura del 2018, la decisione di gran parte delle banche centrali di mettere un freno o addirittura in stand by le azioni restrittive ha riportato euforia sui mercati. Il tema della guerra commerciale Usa-Cina non sembra essere più così preoccupante perché in vista c’è...

Il 2018 si è concluso all’insegna della forte volatilità con un quarto trimestre che è stato per le azioni americane uno dei peggiori degli ultimi 50 anni. Dopo una fase di correzione così importante era lecito attendersi un rimbalzo dovuto anche al sentiment negativo che si era instaurato e così è stato già a partire...

Le dinamiche politiche sembrano aver perso di rilevanza, ma che potrebbero riaffiorare in qualsiasi momento, è un aspetto che fa ancora riflettere. A dicembre però è la crescita economica ad essere sotto osservazione, con l’America che continua a crescere in maniera più debole, e uno dei temi dirimenti del 2019: il...