Il 2019 si sta avviando alla fine e per i principali mercati azionari potrebbe concludersi con un risultato di performance tra i migliori 10 degli ultimi 50 anni con alcuni indici in crescita del 20-25%. Dato il livello raggiunto da molti mercati è lecito chiedersi quali saranno le sorti per le azioni nel 2020. Ci sarà ancora spazio di guadagno? Non sarà troppo tardi per investire oggi su alcuni indici azionari? I dati dimostrano che tre volte su quattro dopo un anno positivo come quello che si sta per concludere solitamente segue un anno altrettanto buono per le Borse. Negli ultimi 50 anni è stato sempre così ad eccezione del 1999 proprio alla vigilia dello scoppio della bolla tecnologica del 2000. Se si guardano i principali indicatori, ci sono tutti i presupposti per cui il 2020 sia un anno nella norma per le azioni. I fattori geopolitici sono meno rilevanti e in qualche caso stanno virando in positivo: il 2020 è l’anno elettorale per l’America e, di solito, è un sostegno per le Borse, su Brexit le elezioni inglesi hanno dato un’indicazione forte e la guerra commerciale Usa-Cina si è attenuata. Le potenzialità delle azioni nella market view di dicembre con le previsioni 2020 di Raiffeisen Capital Management.

About the Author

Related Posts

Il governo indiano ha adottato misure più o meno severe di quarantena e di lockdown e le ha già...

La Cina è stato il primo paese ad essere colpito dal COVID-19. Dopo che Pechino è apparentemente...

Il netto crollo a livello globale dei mercati azionari è stato seguito da una forte ripresa ad...