Posts Tagged ‘longevity economy’

Il ruolo del consulente finanziario continua ad evolvere e con l’aumentare dell’aspettativa di vita e allo stesso tempo delle incertezze globali sarà sempre più rivolto alla tutela di capitale e patrimonio del cliente, più che alla generazione di rendimenti, sempre più teso a garantire la sostenibilità della qualità...

La vita ci sorpassa continuamente provocando periodici scontri tra i nostri pregiudizi e la realtà delle cose. Quest’ultima corre in corsia di sorpasso mentre la nostra evoluzione mentale e sociale arranca in una corsia intermedia dove l’uomo cresce ed evolve alla stessa velocità di sempre, lungo lenti percorsi di...

Tutto quello che riguarda la vecchiaia è spesso colorato con tinte sbiadite: fragilità, indigenza, decadimento cognitivo. Ciò nonostante siano ormai tantissimi gli esempi di anziani attivi, ingaggiati dalla vita, in buone condizioni fisiche e mentali ed economicamente sereni. Naturalmente ciò non significa che non vi...

Nel 1890, quando Otto von Bismarck istituì la previdenza sociale, l’età pensionabile fu fissata a 65 anni che corrispondeva all’aspettativa media di vita dei tedeschi di quell’epoca. Non fu la perfidia a guidare il cancelliere di ferro, ma il pensiero da cui la previdenza sociale è nata: tutelare dal rischio...

Continuiamo il nostro percorso attraverso la pianificazione della longevità riprendendo il tema del rischio finanziario o longevity risk, ovvero il rischio di sopravvivere ai propri risparmi. Abbiamo già detto di come l’aspettativa di vita sia oggi di 80 anni per gli uomini e 85 per le donne, in continuo aumento, ma...