Il momentum economico positivo in Russia è stato interrotto dallo scoppio della pandemia da Covid-19, le restrizioni a livello nazionale introdotte il 27 marzo sono state revocate il 12 maggio. L’attività economica è quasi completamente ripartita in numerose grandi città, tra cui Mosca, il che si riflette in un miglioramento degli indicatori congiunturali. Soprattutto i dati relativi al commercio al dettaglio stanno recuperando più velocemente del previsto.

L’accordo OPEC+, adottato nell’aprile del 2020, prevede una graduale riduzione della produzione di greggio negli Stati membri fino all’aprile 2022. A giugno era stato aggiunto che i tagli sarebbero proseguiti in questa misura più a lungo (inizialmente erano stati previsti tagli minori alla produzione da luglio in poi). A partire dal mese di agosto, i necessari tagli alla produzione vengono riportati al livello originariamente concordato. Nel frattempo, la banca centrale russa ha abbassato il tasso d’interesse di riferimento al 4,25%, altri tagli dei tassi d’interesse sono possibili in autunno.

Le aspettative di inflazione sono state riviste al ribasso (per il 2020 sono pari al 3,7-4,2%, per il 2021 al 3,5-4,0%). La banca centrale prevede un calo del PIL del 4,5-5,5% nell’anno in corso (per il 2021 è prevista una crescita del 3,5-4,5%). Queste aspettative si basano su un prezzo del petrolio rivisto al rialzo pari a 38 USD al barile (precedentemente 27 USD al barile) nel 2020 e 40 USD al barile nel 2021.

Il Presidente Putin ha emanato un decreto su cinque obiettivi nazionali – da raggiungere entro il 2030 – che oltre ad aumentare la qualità e l’aspettativa di vita e a dimezzare il tasso di povertà comprende anche la trasformazione digitale. Il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo nazionale dovrebbe rafforzare la competitività della Russia nel confronto internazionale.

Diritto d’autore: Photo by Blake Weyland on Unsplash

Related Posts

I Paesi dell’Asia sono stati i primi ad essere colpiti dalla pandemia e, almeno nell’Asia orientale e...

Nel mese di agosto 2020 il mercato azionario indiano ha guadagnato leggermente più della media dei...

Le esportazioni cinesi hanno sorpreso in maniera positiva di recente. Ad agosto sono cresciute di...